venerdì 19 settembre 2014

La Zucca "Spaghetti"




La cosiddetta “zucca spaghetti” è una varietà di zucca unica e costituisce un alimento molto sano. Il nome deriva dal fatto che la sua polpa, una volta cotta, si rompe in striscioline che sembrano proprio spaghetti. Si può cucinare in modi diversi, ma cuocerla al forno, intera o tagliata a metà, magari insaporita con spezie e altre ingredienti, è quello più comune. In questo articolo troverai tutto ciò che devi sapere sull’argomento.




Ingredienti
Per 6 Porzioni
Zucca Semplice
1 Zucca da 2 kg
30 ml di Olio d’Oliva

ROMA, hotel Sheraton: I° Convegno Nazionale sul Betting Exchange - sabato 20 settembre ore 15,00

Il primo Convegno Nazionale sul Betting Exchange, promosso, organizzato e patrocinato da Betting Exchange Italia .NET, il riferimento del betting exchange nel nostro Paese, completamente gratuito, e pubblicizzato su bettingexchange.events, è fissato il 20 Settembre 2014 dalle ore 15.30 alle ore 20.30 a Roma presso l'importante e suggestiva location dello Sheraton Golf Club del Parco dei Medici. http://www.sheratongolfroma.com/it/mappa

L'evento, primo del suo genere in Italia, sarà incentrato sul Betting Exchange e tratterà moltissime tematiche , tra cui,:

- il betting exchange e la prima fase dopo l'avvio ufficiale in Italia

- betting exchange non come nuovo modo per scommettere, ma piattaforma dove fare trading sportivo professionale

- Differenze e vantaggi del trading sportivo rispetto a quello tradizionale

- Presentazione Traderline: la prima piattaforma per  betting exchange disponibili in italia per operare con Betfair

- Trading live mediante Traderline sul Betfair Exchange

- Domande da parte dei partecipanti

Verso il convegno sul betting exchange. Intervista a Gianluca Landi.

Intervista a Gianluca Landi, responsabile dell'area tecnica e formativa di Betting Exchange Italia, tra i promotori del primo convegno nazionale sul betting exchange, che si terrà a Roma, sabato 20. Qualche domanda utile per avere anteprime riguardo l'evento, il primo nel suo genere nell'ambito del settore dello scambio scommesse.

BT:"Sabato 20, ci sarà il Primo Convegno Nazionale riguardo al Betting Exchange. Come si articolerà l'evento?"

GL:"L’evento ha come focus quello di fare il punto sullo stato attuale del Betting Exchange nel nostro Paese, e gli sviluppi futuri.  I lavori verranno aperti dal Dott. Leonardo Gioacchini, presidente dell’Assotrader nonché responsabile dell’area amministrativa e commerciale di Betting Exchange Italia,

Betting Exchange: via libera al 1° convegno nazionale sulla Borsa delle Scommesse

Primo Convegno Nazionale Sul Betting Exchange , patrocinato da Betting Exchange Italia, che avrà luogo nella capitale Sabato 20 Settembre 2014. Di fronte ad una platea di 500 persone composta da stampa, media, operatori del settore, trader e scommettitori, tutti interessati a fare il punto della situazione sull'introduzione della cosiddetta Borsa delle Scommesse in Italia, ed i vantaggi del Betting Exchange, conosciuto da molti italiani con l'errato nome di punta e banca. Sembra confermata la presenza e l'intervento del Ceo di Betfair, mentre è certa la presentazione di Traderline, la prima piattaforma di betting exchange disponibile in italia che, oltre a rendere finalmente possibile il trading sulle scommesse,

giovedì 18 settembre 2014

VITA SEGRETA DELLE PIANTE: ANNUSANO, COMUNICANO, SONO ALTRUISTE E CANTANO PURE!

Potrà sembrare assurdo, ma piante ed esseri umani si somigliano più di quanto potessimo immaginare. Diversi studi eseguiti nel corso degli ultimi anni hanno dimostrato che le piante possiedono una serie di caratteristiche sorprendenti e che, per certi aspetti, alcuni loro comportamenti sono simili ai nostri.


Le piante sono capaci di percepire il pericolo e di sapere esattamente cosa “fare” per evitare i predatori.

Non molto tempo fa, un gruppo di scienziati ha scoperto che esse sono in grado di ascoltare, di vedere, annusare e di possedere la capacità di apprendere, ricordare, e comunicare.

Inoltre, non solo a loro non piace il frastuono prodotto dalle attività umane, ma fatto ancor più sorprendente, le piante sono anche in grado di fare musica e di cantare!

Insomma, i ricercatori hanno scoperto che la biologia umana e quella vegetale sono molto più vicine di quanto non si sia mai compreso e l’analisi di queste somiglianze potrebbe avere ricadute benefiche nello studio delle basi biologiche di malattie come il cancro.

 L’altruismo delle piante
In un esperimento condotto da alcuni ricercatori dell’Università del Colorado, si è dimostrato che le piante, tra le numerose caratteristiche,

Champions, ufficiale: finale 2016 a San Siro.

L'Uefa ha deciso: lo stadio milanese ospiterà per la quarta volta l'atto conclusivo della principale competizione continentale.

18 SETTEMBRE 2014 - MILANO

Ora è ufficiale: la finale della Champions League del 2016 si giocherà a San Siro. Lo ha deciso a Nyon il comitato esecutivo dell'Uefa che ha assegnato a Milano per la quarta volta nella storia l'atto conclusivo della principale competizione continentale. Basilea (Svizzera) sarà invece la sede della finale di Europa League, mentre la Supercoppa Europa avrà luogo a Trondheim,

Tesla alla conquista della Cina. Pronte 400 stazioni di ricarica

Stazioni di ricarica veloci in 120 città della Repubblica Popolare
Parte la corsa di Elon Musk al primo mercato automobilistico del mondo

Investimenti a pioggia per conquistare il primo mercato automobilistico al mondo. Quello cinese dove il numero di auto elettriche vendute cresce sulla spinta degli incentivi statali.
Supercharger in tutta l’America
La Tesla ha annunciato un piano insieme a un partner di telefonia mobile locale controllato dallo Stato per costruire 400 colonnine di ricarica veloce

Lavoro, emendamento in Aula: l’articolo 18 non varrà per neoassunti

In Commissione al Senato arriva un emendamento che prevede «tutele crescenti» per i nuovi assunti. Dure critiche dai sindacati: «Non escluso lo sciopero»

L’articolo 18 arriva in Aula al Senato. L’emendamento del governo, concordato con la maggioranza, all’articolo 4 della delega sul mercato del lavoro è stato presentato mercoledì mattina in commissione al Senato: si tratta di un passo che apre di fatto la strada al superamento dell’articolo 18 dello Statuto dei lavoratori che disciplina i licenziamenti senza giusta causa. Nel testo riformulato c’è la «previsione, per le nuove assunzioni, del contratto a tempo indeterminato a tutele crescenti in relazione all’anzianità di servizio». In sostanza,

I dieci ladri della tua energia!

Ci sono momenti della vita in cui la nostra energia sembra svanire, il corpo si fiacca, la mente si offusca. Eppure questa stanchezza psicofisica non è riconducibile a nessun evento particolare. Secondo il Dalai Lama questa condizione è da attribuirsi a 10 “ladri” dell’energia, per questo bisogna seguire 10 regole fondamentali per contrastarli e non sprecare energie preziose.

 1. Lascia andare le persone che solo condividono lamentele, problemi, storie disastrose, paura.
Lascia perdere le persone che solo giudicano gli altri. Se qualcuno cerca un cestino per l’immondizia, fai in modo che non sia la tua mente.

 2. Paga i tuoi debiti in tempo.
Nel frattempo fai pagare chi è in debito con te, oppure lascia andare se coloro che sono in debito con te non possono pagarti.

 3. Mantieni le tue promesse.
Se non l’hai fatto chiediti perché fai fatica a rispettare le tue stesse parole. Hai sempre diritto di cambiare opinione, scusarti e compensare, rinegoziare e offrire un’altra alternativa ad una promessa non mantenuta, ma non farlo diventare un’abitudine. Il modo più semplice di evitare di non fare una cosa che sai di non poter fare è dire di NO subito.

mercoledì 17 settembre 2014

La schifosa parabola del paggetto Benigni: dalla difesa degli ultimi all'apologia dei banchieri

“Cessione di sovranità per fare spazio ai sogni”. I sogni di Benigni, l'incubo per milioni di italiani ed europei

di Cesare Sacchetti




Ieri sera nella nuova edizione del programma Ballarò, Roberto Benigni ha auspicato una “cessione di sovranità per fare spazio ai sogni”. Si fa ancora una volta riferimento al cosiddetto “sogno  europeo” che assomiglia sempre di più ad una nemesi senza uscita con dati economici disastrosi e una conflittualità tra gli stati europei che cresce sempre di più. 

La retorica del sogno europeo è ancora una volta sbandierata, e si è deciso di farne portavoce un artista che una volta spiccava per il suo senso dissacratorio e critico nei confronti del sistema, ma che ormai da tempo appare prono alla logica dell’europeismo quale panacea di ogni male e tristemente asservito ai poteri forti. Non poco tempo fa lo stesso Benigni tenne una lezione sugli articoli della Costituzione, di cui evidentemente non ha colto il senso profondo perché la Carta Costituzionale descrive il popolo come sovrano e non sono contemplate cessioni di sovranità ad enti sovranazionali non eletti,

martedì 16 settembre 2014

Espropriazione: dall’UE divieto di ipoteca sulla casa anche per banche e finanziarie

La Corte di Giustizia dell’Unione Europea emette una stravolgente sentenza contro ipoteche di banche e finanziarie: il diritto all’abitazione non si può toccare.

Il giudice può bloccare, in via provvisoria, la finanziaria che mette all’asta la casa familiare del consumatore se si accorge che nel contratto di credito al consumo, fatto firmare a quest’ultimo, sono presenti una o più clausole abusive (quelle clausole, cioè, che pongono oneri particolarmente vincolanti a carico del consumatore e a vantaggio dell’azienda, vietate dalle direttive dell’UE). La vendita forzata può essere immediatamente stoppata perché il diritto all’abitazione è intangibile in base alle norme europee.

È questa la sintesi di una interessantissima sentenza emessa qualche minuto fa dalla Corte di Giustizia dell’Unione Europea

Polizia scorda valigia con esplosivo in aeroporto, donna la trova per caso...

Incredibile dimenticanza della polizia australiana. Il materiale, 230 grammi di esplosivo, trovato per caso dopo quasi un mese. Era destinato all’addestramento di cani poliziotto

di Ermar Burchia

Una disavventura senza precedenti: all’interno dell’aeroporto di Sydney la polizia australiana ha dimenticato una valigia piena di esplosivi al plastico. Il materiale è stato trovato, per caso, da una passeggera dopo quasi un mese.

Dimenticanza

De Benedetti ha distrutto quanto fatto da Adriano Olivetti ???



Continua il ciclo di dieci domande all'ingegner Carlo De Benedetti, tessera numero uno del pdexmenoelle.
Quinta domanda: "L'ingegner Carlo De Benedetti entrò come presidente in Olivetti nel 1978, quando ne uscì l'azienda era in profonda crisi e oggi è quasi inesistente. E' lecito porsi una domanda. Di quale patrimonio disponeva l'Ingegnere prima del suo ingresso nell'azienda di Ivrea e quale patrimonio aveva quando ne uscì

lunedì 15 settembre 2014

La più grande centrale solare a concentrazione è entrata in funzione




Con una capacità di 392 megawatt, la centrale solare a concentrazione Ivanpah solar electric generating system ha iniziato a produrre e vendere energia.



di TOMMASO PERRONE



La più grande centrale solare a concentrazione ha iniziato a distribuire energia elettrica ai clienti il 13 febbraio. È la Ivanpah solar electric generating system http://www.ivanpahsolar.com/, costruita nel deserto del Mojave, in California. Con una capacità di 392 megawatt (MW), a regime fornirà energia a 140mila famiglie e permetterà di evitare l’emissione in atmosfera di 400mila tonnellate di CO2 all’anno. Come se venissero tolti 72mila veicoli

Jenn, star 18enne di Youtube: «Non mi serve un lavoro (vero)»

di Elmar Burchia



Guadagnare un sacco di soldi grazie a YouTube, non preoccuparsi di trovare un lavoro (vero) e diventare un star (online) seguita da milioni di persone. Jenn McAllister, 18 anni, ha già realizzato il sogno della sua vita. Un anno fa, la ragazza se n’è andata dalla Pennsylvania e si è trasferita a Los Angeles per intraprendere la carriera di «star dei social media». E ci è riuscita: su YouTube conta oltre 1,5 milioni di iscritti e i suoi video sono cliccati milioni di volte. Di cosa trattano? Niente di impegnativo. Pare piaccia.

 Generazione «smart»
«Prendere in giro i ragazzi su Tinder»; «Le cose che fanno i ragazzi che le ragazze odiano»; «Tipi di persone che mi danno fastidio»; «Insicurezze». Sono alcuni dei titoli delle clip postate su YouTube da «jennxpenn». Come si può capire, la teenager discorre (con amici, amiche o da sola nella sua stanza) del più e del meno. In altre parole: di quelle cose, spesso banali, che interessano agli adolescenti. Però, lo fa in modo sapiente, ironico e divertente

giovedì 11 settembre 2014

IL premio nobel per la Pace (2009) Barakka Obama lancia la GUERRA col benestare dell'Unione Europea, anch'essa premio nobel per la PACE (2012)..


IL DISCORSO ALLA NAZIONE

Obama: «Distruggeremo
i terroristi Isis, ovunque siano»

Il presidente Usa svela la nuova strategia per combattere il terrorismo in Siria, ma promette: «Non saranno coinvolte truppe americane»

di Massimo Gaggi

NEW YORK – Nell’atteso discorso notturno alla nazione Barack Obama presenta il suo piano per distruggere l’Isis, lo Stato terrorista che in pochi mesi si è consolidato a cavallo tra Siria e Iraq. Il presidente promette agli americani di difenderli dagli attacchi degli eredi di Al Qaeda con un’intensificata azione di “intelligence” antiterrorismo ispirata a quelle condotte con un certo successo in Yemen e Somalia. Ma, soprattutto, annuncia un’intensificazione dei bombardamenti

mercoledì 10 settembre 2014

Roberto Quaglia: IL MITO DELL'11 SETTEMBRE e l'opzione del dottor stranamore....







La storia di questo libro

Maggio 2003:

9/11 ZEITGEIST 11 settembre


All the world's a stage è la seconda delle tre parti del famoso documentario ZEITGEIST.Vengono descritte alcune verità sull'11 Settembre,

9/11 - september clues - il ruolo centrale dei media nell'11 settembre 2001 - coverage and cover up of newsmedia

di Simon Shack 


LA DISSEZIONE DELLA BUFALA MEDIATICA DELL'11/9
L'analisi delle trasmissioni televisive dell'11 settembre 2001 dimostra in maniera definitiva che questo auto-attentato si è avvalso della piena complicità dei vertici dei network televisivi anglo-americani (FOX,ABC,CBS,NBC,CNN,BBC).
*
E' noto che i media statunitensi sono da tempo infiltrati dai servizi segreti e dal Pentagono : oggi sono diventate lo strumento primario di gestione del potere degli USA ( ma l'Europa non è da meglio ). Inutile stupirsi quindi che le grandi reti TV sono state protagoniste in prima linea del piano 9/11. Per avere un'idea di che tipo di azienda avrebbe potuto sobbarcarsi l'appalto per gestire l'etere quel giorno, si consiglia di consultare questo sito : http://www.scl.cc
*
La ricerca SEPTEMBER CLUES (versione1.0) fu pubblicata nel giugno 2007. Questa è la versione 2.0 resa necessaria man mano che ho potuto accedere a filmati in alta qualità, condizione sine-qua-non per portare a termine una seria analisi di materiale televisivo. Va precisato che la gran parte del materiale proviene dagli archivi TV ufficiali ed estese verifiche sull'origine di ogni filmato reperito sono state minuziosamente eseguite.
*
Oltre alle prove empiriche date dall'analisi dei filmati, questa ricerca si è ampliata in varie direzioni con l'obiettivo di tessere un filo logico su ogni aspetto dell'operazione 11 settembre 2001.

*
ALCUNI DATI ESSENZIALI :

...
- I quattro presunti aerei di linea coinvolti presentano gravi discrepanze e/o mancanze di dati BTS e FAA ad essi relativi. I dati riguardano la Bureau of Transportation Statistics e la Federal Aviation Adinistration e rimettono in discussione l'esistenza stessa dei 4 voli .
http://www.serendipity.li/wot/aa_flts...
*
- La lista passeggeri ufficiale non è mai stata rilasciata, a dispetto di chiunque asserisca il contrario : le liste pubblicate sulla CNN ed altri media non avevano alcun bollo ufficiale e la lista presentata (per il solo volo93) al processo del cosiddetto 20° terrorista Moussaoui, si è rivelata priva di chain of custody, vale a dire priva di valenza ufficiale.
*
- I pochi rottami fotografati sulle strade di Manhattan sono stati dichiarati da esperti di aviazione incompatibili con un Boeing 767.
*
- Di recente(2007), una richiesta di Elias Davidsson (stimato ricercatore Islandese) presso le compagnie aeree coinvolte è stata respinta per motivi di "privacy delle famiglie".
*
- L'unica vedova (di un presunto passeggero) nota al pubblico, Ellen Mariani, ha dichiarato alla stampa di non essere stata in grado di contattare alcuni altri familiari dei passeggeri elencati nella lista pubblicata dai media.

...
La lista d'indizi ('clues')

11 considerazioni con 11 quesiti per i fatti dell'11 settembre 2011 - 9/11

di Roberto Quaglia – Roberto.info

1. Quando a maggio del 2003 diffusi il mio primo breve saggio sostenendo che la versione ufficiale dei fatti dell’11 settembre era un agglomerato di falsità, la quasi totalità degli italiani ancora credeva al mito che l’attentato fosse opera di Osama Bin Laden. Un punto di vista condiviso in buona parte del mondo. Undici anni dopo, quelli che non credono più alle narrazioni ufficiali si misurano in percentuali a due cifre sulla popolazione. Domanda: Riuscite ad estrapolare una tendenza da tutto ciò? Ovvero quale percentuale di persone ritenete che crederà ancora alla versione ufficiale fra trent’anni?

2. Nell’immediatezza degli attentati dell’11 settembre 2001, la quasi totalità dei cittadini del mondo credette alla narrazione diffusa dalle autorità americane. Negli anni che sono seguiti, sempre più persone hanno cambiato radicalmente idea a riguardo, sulla base della convinzione di avere nel frattempo capito qualcosa di importante. Domanda: Chi è che ha tradizionalmente ragione più spesso, quelli che non cambiano mai idea oppure chi nel tempo modifica le proprie convinzioni?
3. A Gennaio del 2011 la rivista tedesca Welt der Wunder pubblica i risultati di un sondaggio operato da TNS Emnid, uno dei maggiori istituti di sondaggio in Germania, dal quale risulta che circa il 90% dei tedeschi crede che gli americani non abbiano detto tutta la verità sull’11 settembre. Domanda: Come sono giunti quasi tutti costoro a sospettare una cosa del genere, nonostante per un decennio siano stati martellati in televisione e sui grandi giornali con la acritica reiterazione ad nauseam della versione ufficiale? E come mai in questo 90% curiosamente non rileviamo la presenza né di politici né di giornalisti mainstream,

11 settembre, otto misteriose scatole nere...

di Giulietto Chiesa

E’ il 13-esimo anniversario dell’11 settembre 2001. E io continuo a seguire il lavoro dal team Consensus911 http://www.consensus911.org/it/ (ai cui materiali rimando, in questo caso al punto Flt-4v, Unexplained Black Box anomalies…)

Premetto che, sebbene io abbia seguito questo lavoro collettivo, durante tutti questi anni, ogni volta che ne approfondisco  gli aspetti,  rimango stupito della impressionante evidenza: l’intera storia raccontata al mondo dai ministeri della propaganda (cioè dal mainstream occidentale) è una gigantesca presa in giro della più elementare intelligenza. Eppure il mondo intero è stato convinto che gli asini volano. E, dopo 13 anni, ancora lo rimane.

Per esempio la questione delle famose “scatole nere” dei famosi quattro aerei che furono – si dice – dirottati da 19 terroristi quella mattina dell’11 settembre 2001. Qui, come si vedrà, non sta in piedi proprio nemmeno una riga della versione ufficiale. Intanto le “scatole nere” sono arancioni. E’ importante ricordarlo. Le indicheremo con BB (Black Boxes) per abbreviare. Tutti gli aerei commerciali del mondo ne hanno 2 (due). Sono progettate per essere virtualmente indistruttibili. E, infatti, lo sono. Contengono una serie di apparecchiature fatte in modo da sopportare sollecitazioni fortissime di tipo fisico, chimico, elettrico, magnetico, termico. Due essenziali tra queste sono il FDR (Flight Data Recorder), ovvero il registratore dei dati del volo, che immagazzina, in ogni istante, la velocità dell’aereo, l’altezza a cui si trova, la direzione del volo, la posizione ecc. E il CVR (Cockpit Voice Recorder), che raccoglie tutti i rumori e le voci  nella cabina di pilotaggio.


Sono rarissimi i casi in cui queste BB non si trovano o, una volta trovate, non contengano dati utilizzabili per capire le cause dell’indicente. Sono state pensate per questo. Funzionano. Le prime a usarle sono le compagnie di assicurazione, ma subito dopo i governi, i servizi segreti ecc.  Dunque quattro aerei, uguale otto BB. Cosa ci  dice la versione ufficiale? Quattro su otto “non sono mai state trovate” . Il 50% in questo caso. Un fallimento da record mondiale di tutti i tempi. Sono le  quattro BB dei due voli che – si dice – colpirono le  Twin Towers: l’American Airlines 11 (AA11) e l’ United Airlines 175 (UA175).

Ne restano quattro. Le BB del volo American Airlines 77 (AA77), quello del Pentagono,

domenica 24 agosto 2014

FRUTTA ACIDA (agrumi,kiwi,ananas) tramite la putrescina DECINE DI VOLTE PIU' CANCEROGENA DELLA CARNE.. ( fonte PUBMED)



PubMed, la più autorevole fonte scientifica mondiale (considerata la 'bibbia' dell'ambiente medico scientifico) , riporta i dati riguardo il contenuto di poliammine (putrescina,cadaverina,spermina..) in quantità CANCEROGENA e cancerocinetica nei cibi e nettamente in cima alla lista vi è la frutta acida con l'incredibile dato riguardante le arance, ovvero gli agrumi a livello poliamminico sono decine di volte più cancerogeni della carne con  il picco di 31 volte dell'arancia : il succo di arancia ha una quantità di 44,4 nmol e le fibre dell'arancia  hanno una quantità di 17,6 quindi l'agrume in questione ha un totale 44,4+17,6= 62 rispetto all'appena 2,1 della carne

mercoledì 20 agosto 2014

ANATOMIA COMPARATA: secondo capitolo del libro sul fruttarismo SOSTENIBILE

                                  sintesi del libro SPECIE UMANA: PROGETTO 3M




di Nicolas Cavallucci

L'anatomia comparata (da “anatomè”= sezionare) venne fondata come scienza nei primi anni del 1800 e si occupa di comparare gli apparati (digerente, scheletrico, muscolare, nervoso ecc..) dei diversi organismi, comprendendo così le diverse funzioni delle strutture biologiche.
Affiancando gli studi dell'anatomia comparata, la morfologia funzionale comparata fitozoologica (da “morphos”= forma e da “functionem”= funzione, cioè la funzione della forma di un'organismo vivente o di una sua parte, sia esso vegetale= “phyton” o animale= “zoon”) studia la morfofunzionalità delle strutture di un'organismo vivente inserito nel suo ecosistema specie-specifico per compararle con la funzione delle componenti ecosistemiche attorno a lui.
Volendo partire dalla semplice osservazione dell'istinto; le verifiche istintologiche confermano il fruttivorismo e sopratutto il monotrofismo (dal greco “mono”= unico e da “trophe”= nutrimento, quindi unico nutrimento) malivoro della specie umana.
Ponendo davanti ad un cucciolo di uomo (non ancora assuefatto a cibi non adatti alla sua specie) tutte le categorie di “cibo”, vediamo che cerca ed apprezza solo la frutta ed è attratto e apprezza particolarmente la mela rossa ricca di fruttosio, rifiutando invece verdure, semi, derivati del latte, miele, uova, pesce e carne, con una espressione facciale e mimica tipica del ribrezzo.
Le cronache di bambini  ritrovati nelle foreste intertropicali allevati dalle scimmie, anche non antropomorfe,  i quali una volta ritrovati da adulti godevano di ottima salute e come riportato dagli infermieri degli ospedali ove venivano controllati “rifiutano qualsiasi cosa che non sia frutta”, confermano ulteriormente il dato che in abbondanza di frutta (come nelle foreste intertropicali) il cucciolo di uomo non tocca altro.
Continuando nell'osservazione scientifica l'anatomia comparata dimostra inequivocabilmente il fruttivorismo della specie umana, dato che la struttura anatomica dell'apparato digerente della specie umana è quella tipica dei primati antropomorfi fruttivori (gorilla, scimpanzè, orango e gibbone), i quali in abbondanza di frutta non toccano altro. Infatti gli intestini degli animali carnivori sono lunghi mediamente 3 volte la lunghezza del loro tronco, quelli degli erbivori hanno una lunghezza media pari a 24 volte la lunghezza del tronco, mentre quelli degli animali fruttivori hanno una lunghezza media pari a 13 volte la lunghezza del tronco, proprio come la specie umana.



I presunti animali “onnivori” come il maiale, hanno una dentatura brachiodonte (da “brachius”=  braccio, perchè la forma dei denti ricorda delle braccia allungate) perfetta per spaccare la struttura durissima delle radici. Da notare che il termine onnivoro non è corretto poiché il suffisso “voro”, si riferisce al sistema digerente e poiché, come stiamo per vedere, non esistono animali onnivori (non può esistere un animale che al tempo stesso è fruttivoro, erbivoro, semivoro, carnivoro ecc.., avendo caratteristiche anatomiche, morfologiche e fisiologiche estremamente diverse se non opposte tra loro), il termine corretto per l'animale (solo l'uomo e gli animali domestici lo fanno) che si ciba di tutte la categorie di “cibo” è onnariano,

la banca centrale cinese proprietaria di grosse aziende italiane ? Fiat, Telecom, Generali.....

La banca centrale cinese al 2% di Fiat-Chrysler, Telecom, Prysmian

La notizia nelle comunicazioni rilevanti della Consob. Partecipazione analoga in Eni ed Enel. Gli investimenti nell’industria, mentre Black Rock privilegia le banche

A conti fatti si tratta di un investimento complessivo di circa 670 milioni di euro considerando la valorizzazione borsistica delle società coinvolte. Un’inezia rispetto 2,1 miliardi messi sul piatto ai primi di marzo quando People’s Bank of China, la Banca centrale cinese, rilevò il 2,1% dell’Eni e il 2,071% dell’Enel. A quelle partecipazioni nei colossi dell’energia controllati da Cassa Depositi e Tesoro ora si aggiungono quote rilevanti (secondo la definizione Consob) di Telecom Italia (2,081%), Prysmian, la ex Pirelli Cavi (2,018%) e Fiat-Chrysler (2,001%), soglia peraltro già comunicata (e commentata anche dal presidente John Elkann) nell’ultima assemblea dei soci al Lingotto.
Allargando il raggio ad altri recenti investimenti cinesi

A cosa servono le scie chimiche ?

di Gianni Lannes

Il campo della mente umana è stato socialmente ristretto da chi detiene il potere, così come è stata azzerata la nostra libertà.
Una spedizione scientifica in Antartide (due istituti francesi: il Laboratorio di Geochimica Isotopica e il Laboratorio di Glaciologia, unitamente all’Istituto di Ricerche Climatiche di Leningrado) ha scoperto il clima degli ultimi 1600 secoli, non oggi, bensì 27 anni fa. Ma questa scoperta è rimasta in ombra perché ridicolizza la teoria imposta dal sistema di potere del riscaldamento causato dal sedicente buco dell’ozono. In realtà, Gaia va incontro ad una prossima glaciazione.
Infatti, nel 1987 un gruppo di scienziati russi e francesi ha ricostruito il clima degli ultimi 160 mila anni e le variazioni registrate fra l’ultima e la penultima glaciazione, che sarebbero state provocate dal mutamento di inclinazione dell’asse di rotazione terrestre.
I dati provengono dall’analisi di campioni estratti con una perforazione profonda due chilometri nei ghiacci antartici presso la stazione di Vostok.
Il lavoro pubblicato su Nature, conferma l’ipotesi secondo cui i periodi glaciali sarebbero dovuti ad una variazione dell’asse di inclinazione terrestre.
Nel passato l’ambiente del pianeta Terra

Cronologia dei dogmi: come la Chiesa inventò il Cattolicesimo..

Qualsiasi struttura di potere rimane tale solo se ha un ampio consenso tra la popolazione. Sembrerà paradossale, ma anche il potere, se non riesce più a contrastare le forze innovatrici è costretto ad adattarsi per sopravvivere. La religione si è dovuta adeguare alla morale sociale della maggioranza o rischiare l'abbandono di massa. A dimostrazione di questo si può vedere come i dogmi della Chiesa, i pilastri su cui fonda il credo Cattolico, ritenuti dai fedeli espressione di un volere divino, sono in realtà soggetti ai tempi e alle opinioni umane:

 375 - Mentre i primi cristiani veneravano solo Dio, la Chiesa introdusse il culto dei SANTI e degli ANGELI, per compiacere le tendenze politeiste del popolo.

 431 - Il Concilio di Efeso, sulla base di forti pressioni popolari che "reclamavano" per l'assenza di "divinità femminili" nel Cristianesimo, proclamò MARIA "Madre di Dio". Tale rassicurante e superstiziosa venerazione colmava il "vuoto" lasciato dalle varie Dee della religione pagana.

 593 - Il vescovo di Roma Gregorio Magno "inventa" il PURGATORIO. Questa leggenda permetterà alla Chiesa, per molti secoli, fino a tutt'oggi, di "vendere" suffragi, indulgenze, "promozioni" in paradiso.

 788 - La chiesa cattolica adotta ufficialmente l'adorazione della croce, delle immagini e delle reliquie dei santi. I primi cristiani, proprio come gli ebrei, consideravano IDOLATRIA ogni pratica di questo tipo, poiché il secondo dei famosi DIECI COMANDAMENTI di Mosè proibiva il culto delle immagini, e ciò poteva turbare i sinceri devoti, la chiesa MODIFICO' addirittura la lista dei dieci comandamenti, CENSURANDO il secondo e dividendo i 2 l'ultimo.

 995 - Giovanni 14° introduce la "canonizzazione dei santi". Nel Nuovo Testamento il termine "santi" si riferisce a TUTTI I MEMBRI della comunità. Paolo conclude le sue lettere con la tipica espressione "un saluto a tutti i santi". Si potrebbero fare molti altri esempi. L'idea che essere "santo" sia una condizione pressoché IRRAGGIUNGIBILE per le persone comuni ha una precisa funzione POLITICA in quanto avvalora l'idea di una società GERARCHICA, dove i poveri, i semplici e gli umili possono soltanto sottomettersi ai "potenti" (sia del Cielo che della... Terra!) ed invocare la loro MISERICORDIA piuttosto che reclamare GIUSTIZIA!

 1079 - papa Gregorio 7° introduce il CELIBATO DEI PRETI. Prima di allora infatti i preti potevano sposarsi ed aver figli che ereditavano il patrimonio del genitore.

 1215 - Papa Innocenzo 3° proclama il "dogma" della TRANSUSTANZAZIONE. Ovvero, il pane dell'eucarestia (in seguito ostia) cessa di essere un semplice SIMBOLO della COMUNIONE per diventare "vero corpo e vero sangue" di Gesù.

 1215 - Nello stesso anno in cui fu introdotta la "transustanzazione", Innocenzo 3° rese OBBLIGATORIA la cosiddetta "confessione auricolare" ovvero quella fatta all'orecchio del prete

domenica 17 agosto 2014

MACFRUT 24-25-26 SETTEMBRE 2014 - CESENA


Mercoledì 24 settembre 2014
Giovedì 25 settembre 2014
Venerdì 26 settembre 2014
Orario manifestazione: 9.30 – 18.00

Ingresso
Per il mantenimento dello standard professionale, MACFRUT è aperto agli operatori specializzati.
L’ ingresso alla manifestazione è gratuito

Pertile a 40 anni 7° nella maratona dopo aver aiutato la medaglia d'oro Meucci

Terza medaglia azzurra agli Europei! L'atleta pisano scappa al 35°km e se ne va prendendo una medaglia splendida. Commovente Pertile, settimo a 40 anni dopo aver aiutato Meucci